live arts agenzia di spettacolo dal vivo danza teatro circo musica musical e talento su livearts.eu
1
1

Home / Estonian National Ballet – Tallinn

Estonian National Ballet – Tallinn

Il primo balletto a serata intera sul palcoscenico del Teatro dell’Opera di Tallinn, Estonia, fu “Coppélia” su musica di Leo Delibes, montato nel 1922 dalla coreografa Viktorina Krieger, ospite da Mosca. Nel 1926, Rahel Olbrei fondò la prima compagnia di balletto stabile all’Estonian National Opera e guidò la compagine fino al 1944. Fu lei a definire la fisionomia della compagnia nella prima metà del Novecento, mettendo in scena, tra l’altro, “Giselle” (1926), “Lo Schiaccianoci” (1936) e “Il Lago dei Cigni” (1940). Dopo la seconda guerra mondiale, la compagnia fu diretta dal 1944 al 1951 da Anna Ekston, che nel 1946 fondò la Scuola di Balletto di Tallinn, tuttora fucina della maggior parte dei danzatori estoni. Enn Suve fu maître de ballet della compagnia dal 1967 al 1973, portando in repertorio lavori di compositori del ventesimo secolo come “Carmen” di Šcedrin/Bizet (1969) e “Anna Karenina” di Šcedrin (1973).
Molti artisti di talento hanno danzato nella compagnia dell’Estonian National Ballet nei suoi vari periodi di attività, e molti di essi sono stati solisti in importanti compagnie internazionali, quali San Francisco Ballet, English National Ballet, Staatsoper di Berlino, Zürcher Ballett, Boston Ballet, Teatro Mariinskij di San Pietroburgo. Numerose sono state le tournée della compagnia in Finlandia, Svezia, Germania, Russia, Spagna, Italia, Ungheria, Bulgaria, Siria, Giordania, Kuwait, Filippine, Cina, Sud America. La compagnia ha sempre avuto in repertorio i grandi capolavori del balletto classico e di alcuni tra i principali coreografi contemporanei: George Balanchine, Maurice Béjart, Kenneth MacMillan, Birgit Cullberg, Robert North, László Seregi, Jorma Elo, Nils Christe, David Nixon, Ronald Hynd, Uwe Scholz, Ben Stevenson e Mauro Bigonzetti. Dal 2019 la compagnia è diretta da Linnar Looris, ex principal dancer con Houston Ballet e Birmingham Royal Ballet.

Link