live arts agenzia di spettacolo dal vivo danza teatro circo musica musical e talento su livearts.eu
1
1

Home / Evita

Evita

Evita, il musical di Tim Rice e di Andrew Lloyd Webber, è giunto in Italia per la prima volta nell’edizione originale inglese, prodotta da Bill Kenwright in collaborazione con The Really Useful Group, nell’estate del 2010. Un cast di oltre venti interpreti, un’orchestra dal vivo di dieci elementi, un allestimento accuratissimo, e soprattutto la musica meravigliosa di Andrew Lloyd Webber, i testi pieni di poesia ma anche di critica acutezza di Tim Rice, una coppia d’autori che rappresenta il top nel mondo del musical: un vero capolavoro del repertorio del musical. Messo in scena per la prima volta in un teatro del West End londinese nel 1978, divenne subito un caso, un successo destinato ad espandersi fino a Broadway e a contagiare il mondo del cinema (ricordiamo il film del 1996 con Madonna nel ruolo del titolo e Antonio Banderas in quello del Che). Merito del libretto ma anche della colonna sonora in cui si succedono alcuni fra i più memorabili brani della storia del musical, due su tutti: ‘You must love me’ (scritta da Webber per il film e aggiunta da allora alla partitura del musical) e l’indimenticabile ‘Don’t cry for me Argentina’. Al centro del musical il personaggio di Eva Duarte Peron, una donna nata dal nulla e divenuta un’icona del novecento, capace di conquistare tutto il mondo e perpetuare il suo fascino molti decenni oltre la sua morte, avvenuta nel 1952, appena trentatreenne e all’apice della sua parabola politica e di vita. Lungi dall’essere meramente celebrativo, il musical di Webber e Rice ritrae Evita attraverso lo sguardo di Che Guevara, sarcastico, più che ammirato. E’ lui a ricostruirne la vicenda in un lungo flashback che parte dal funerale e tocca tutti i momenti più significativi della sua vita. Impeccabile per esperienza e professionalità il cast diretto da Bob Tomson e Kenwright. Una particolarità di questa produzione di Evita è che ha coinvolto in ogni città alcune comparse e un coro di bambini selezionati sul luogo, che sono entrati a far parte a tutti gli effetti del cast, avendo intonato nella scena del funerale il brano ‘Santa Evita’ e avendo preso poi parte a diversi momenti del musical in veste di comparse. Lo spettacolo è stato recitato in lingua originale (inglese) con sopratitoli in italiano. “Non c’è mai stato un musical così drammaticamente eccitante come Evita” (Time Out)